Dichiarazione MUD 2020

Dichiarazione MUD 2020: la soluzione di R&D

Come ogni anno si approssima la scadenza della presentazione del MUD ( Modello Unico di Dichiarazione ambientale) a tal proposito vi aggiorniamo su quanto divulgato dal Ministero dell’ambiente attraverso una nota del 09/01/2020 sul sito web Ministeriale.

 

Roma, 9 gennaio 2020 - Il modello di dichiarazione ambientale, allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 24 dicembre 2018, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 8 alla Gazzetta ufficiale - serie generale - n. 45 del 22 febbraio 2019, è confermato e sarà utilizzato per le dichiarazioni da presentare, entro il 30 aprile 2020, con riferimento all’anno 2019.Rimangono immutate le informazioni da comunicare, le modalità per la trasmissione, nonché le istruzioni per la compilazione del modello.

Destinatari

I soggetti obbligati alla presentazione della dichiarazione restano immutati: trasportatori, intermediari senza detenzione, recuperatori, smaltitori, produttori di rifiuti pericolosi, produttori di rifiuti non pericolosi da lavorazioni industriali, artigianali e di trattamento delle scorie con più di 10 dipendenti.

Scadenza

La scadenza di presentazione della dichiarazione è fissata al 30 aprile 2020.

La nostra soluzione

Studio R&D è in grado di offrire i seguenti servizi:

  • Analisi dei dati comunicati dalla scrivente (tramite apposito modulo);
  • Preparazione del MUD su supporto informatico tramite l’utilizzo di apposito Software;
  • Invio del Modello via telematica alla Camera di Commercio territorialmente competente.

Vi ricordiamo che, come negli anni scorsi, per la corretta erogazione del servizio tutte le informazioni dovranno pervenirci entro e non oltre il 25/03/2020. Diversamente non potremo garantire il rispetto della scadenza di legge.

Approfondimenti e fonti

Informazioni aggiuntive alle istruzioni riportate in allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 24 dicembre 2018, sono rese disponibili sui siti internet di seguito indicati:

  • http://www.mise.gov.it
  • http://www.isprambiente.gov.it
  • http://www.unioncamere.gov.it
  • http://www.infocamere.it
  • http://www.ecocerved.it
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Torna su