Benvenuto!

Con questo breve glossario vogliamo diffondere la cultura della sicurezza sul lavoro, aiutandoti a comprendere le basi di questo fondamentale aspetto della gestione aziendale e imprenditoriale.

Figure della sicurezza

Lavoratore

Definizione: persona che svolge un’attività lavorativa presso una qualsiasi organizzazione pubblica o privata

  • con qualsiasi tipologia contrattuale (contratto a tempo determinato, indeterminato, stage, tirocinio,ecc…)
  • con o senza retribuzione (anche solo per imparare un mestiere o un’arte)
    Rientra in questa categoria anche:
  • il socio lavoratore
  • il tirocinante
  • lo stagista
  • lo studente dell’alternanza scuola-lavoro
Datore di lavoro

Definizione: persona che all’interno di una determinata organizzazione, esercita i poteri decisionali e di spesa.

Ha la responsabilità dell’organizzazione stessa o dell’unità produttiva

Nelle pubbliche amministrazioni (scuole, istituzioni universitarie, aziende ed enti del Servizio sanitario nazionale, ecc.) il ruolo potrebbe essere occupato dal dirigente, cui spettano poteri gestionali, oppure da un funzionario con autonomia gestionale e di spesa.

RSPP: Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione


Definizione: persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’articolo 32 designata dal datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi

E’ una figura obbligatoria ed indispensabile per il mantenimento di un ambiente di lavoro sicuro e sano.


La funzione di RSPP può essere esercitata anche dal datore di lavoro se si tratta di aziende:
• artigiane o industriali, con un massimo di 30 lavoratori;
• agricole o zootecniche, che occupano fino a 10 dipendenti;
• ittiche, con un limite di 20 lavoratori;
• altri settori, fino a 200 dipendenti.

Il DL per diventare RSPP deve frequentare un corso di formazione di:

  • 16 h per aziende a rischio basso
  • 32 h per aziende a rischio medio
  • 48 h per aziende a rischio alto


Il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione può anche essere un dipendente dell’azienda.