Sconto del premio Inail! Ecco come con R&D.

L’INAIL incentiva le imprese ad adottare sistemi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro mediante una riduzione del tasso medio di tariffa fino al 30%.

Soluzione R&D:

Ci pensiamo noi alla presentazione della domanda all’INAIL!!

Chiedi maggiori informazioni al tuo consulente R&D di riferimento o compila il campi che trovi qui. Sarà nostra cura studiare il Vostro caso specifico e valutare la fattibilità effettiva della domanda.

Importante: i Clienti che hanno in essere un contratto di gestione della sicurezza sul lavoro e/o della medicina del lavoro con lo Studio R&D godranno di una tariffa agevolata per la gestione della domanda all’Inail.

Dettaglio:

L’incentivo tramite l’oscillazione del tasso si divide in due tipologie:

  • oscillazione nel primo biennio di attività in misura fissa del 15%;
  • oscillazione dopo il primo biennio di attività in misura variabile, a seconda del numero di dipendenti, dal 7 al 30& secondo la tabella di cui al seguito:
lavoratori-annofino a 10
da 11 a 50
da 51 a 100
da 101 a 200
da 201 a 500
oltre 500

Riduzione30%
23%
18%
15%
12%
7%

Destinatari:

Tutte le aziende in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed assicurativa ed in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro (pre-requisiti).

In aggiunta, è necessario che l’azienda abbia effettuato, nell’anno precedente a quello in cui chiede la riduzione, interventi di miglioramento nel campo della prevenzione degli infortuni e igiene del lavoro.

Scadenze amministrative:

La domanda deve essere inoltrata esclusivamente in modalità telematica attraverso il sito www.inail.it entro il 28 febbraio dell’anno per il quale la riduzione è richiesta.
La riduzione riconosciuta dall’Inail opera solo per l’anno nel quale è stata presentata la domanda ed è applicata dall’azienda stessa, in sede di regolazione del premio assicurativo dovuto per lo stesso anno.

Eventuali sanzioni previste:

Nessuna, la presentazione della domanda in oggetto è volontaria.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Torna su