Servizio prevenzione e protezione

Servizio di prevenzione e protezione aziendale. Quali sono le nuove regole UNI?

Parliamo della UNI/PdR 87:2020, ovvero la nuova

prassi di riferimento fornisce elementi utili al datore di lavoro e, in generale, a tutti i soggetti coinvolti nell’organizzazione e gestione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, per esplicitare le attività tipiche svolte nell’ambito del servizio di prevenzione e protezione così come previsto dall’art. 33 del D.Lgs. 81/2008.

Detto in breve

La prassi va a strutturare alcuni punti fondamentali del servizio di prevenzione e protezione aziendale, e cioè:

  • Finalità
  • Campo di applicazione
  • Attività tipiche del SPP
  • Approccio per processi allo svolgimento delle attività del SPP
  • Indicazioni metodologiche per la determinazione dell’impegno annuo
  • Schema di calcolo della stima dell’impegno annuo previsto per lo svolgimento delle attività di un SPP
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Torna su