Visite mediche periodiche e coronavirus: prosegue il periodo di sospensione di quelle non urgenti

R&D conferma che le visite mediche periodiche sono sospese

Nell’attesa di nuove disposizioni ministeriali, al fine di tutelare tutti i soggetti aziendali e di contribuire alla prevenzione del rischio di diffusione del contagio, R&D conferma che le visite mediche periodiche sono sospese.

R&D rimane a vostra disposizione per valutare eventuali esigenze di visite mediche dei lavoratori urgenti e non differibili (rientro da 60 gg di assenza/su richiesta del lavoratore…), da erogare in conformità con quanto previsto dai Dpcm 8 marzo e Dpcm 9 marzo presso il nostro ambulatorio di Grugliasco e compatibilmente con le disponibilità del personale medico, infermieristico ed organizzativo.

Eventuali visite mediche presso i nostri ambulatori partner verranno valutate di volta in volta e dovranno comunque garantire le disposizioni previste dai Dpcm 8 marzo e Dpcm 9 marzo.

Stante le disposizioni di cui ai decreti sopra citati, non è possibile effettuare le visite presso la sede del Cliente fino a nuove comunicazioni.

Ricordiamo altresì che nel caso ci fossero sintomi di positività al virus COVID 19 è necessario contattare il proprio medico curante che darà indicazioni in merito.

I numeri di emergenza eventualmente da contattare sono i seguenti:

  • 1500 (numero emergenza nazionale)
  • 800192020 (numero emergenza Regione Piemonte)

Sarà nostra cura aggiornarvi sulla situazione in caso di nuove evoluzioni.

Rimaniamo a vostra completa disposizione. I nostri contatti:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Torna su