1,5 milioni di euro per la formazione dalla provincia di torino. Lo studio r&d è la tua soluzione “chiavi in mano”

A partire da Lunedì 1 Ottobre 2012 e fino a Venerdì 25 Marzo 2013 tutte le imprese localizzate in provincia di Torino possono accedere a nuovi contributi per la formazione dei propri lavoratori attraverso il Bando Azioni Specifiche per Lavoratori Occupati. Affrettati: le risorse stanziate sono limitate!

AZIONI FINANZIABILI:

Formazione diretta e indiretta.

BENEFICIARI DEI CONTRIBUTI:

  • Imprese, enti privati, associazioni,  fondazioni, ditte individuali, studi professionali, agenzie per il lavoro localizzati nella provincia di Torino, esclusivamente per la formazione dei lavoratori alle proprie dipendenze (formazione diretta);
  • Raggruppamenti temporanei d’imprese, costituiti da imprese localizzate in provincia di Torino, che intendano formare lavoratori occupati presso tutte le aziende costituenti (formazione indiretta);
  • Consorzi d’imprese, che intendano formare lavoratori occupati presso le imprese a essi consorziate e localizzate in provincia di Torino (formazione indiretta) oppure alle proprie dipendenze (formazione diretta); in tal caso sarà il consorzio a dover essere localizzato in provincia di Torino;

Attenzione: con la definizione di “localizzato in provincia di Torino”, si intende un soggetto che, indipendentemente dal luogo in cui sia situata la propria sede legale, abbia una o più unità locali in provincia di Torino.

DESTINATARI DEGLI INTERVENTI FORMATIVI:

  • Dipendenti, compresi gli operatori non docenti di organismi di formazione ex art.11 L.R. 63/95;
  • Agenti, lavoratori con contratto di lavoro a tempo parziale, a tempo determinato o di collaborazione coordinata e continuativa, nonché i lavoratori inseriti nelle tipologie contrattuali a orario ridotto, modulato o flessibile e a progetto previste dal D. Lgs. 10/09/2003 n° 276;
  • Titolari e amministratori di piccole e medie imprese, inclusi i coadiuvanti;
  • Professionisti iscritti ai relativi Albi.

INTERVENTI FORMATIVI AMMISSIBILI (Formazione diretta):

Tutti i corsi che hanno come oggetto la formazione organizzativa – gestionale; formazione informatica e linguistica; formazione tecnico – produttiva.

AREE DI INTERVENTO:

Gli interventi per la realizzazione dei piani formativi ammissibili sono limitati alle aree di seguito specificate:

Ristrutturazione aziendale interventi formativi con carattere di emergenza connessi a processi di ristrutturazione aziendale, specie se a rischio occupazionale, garantiti da specifici accordi tra le rappresentanze provinciali delle parti sociali.
Nuove localizzazioni interventi a sostegno di nuove localizzazioni e/o produzioni innovative particolarmente significative per lo sviluppo provinciale, per i quali è considerato elemento prioritario la presenza di uno specifico accordo tra le parti sociali.

LIMITI DI DURATA DEGLI INTERVENTI FINANZIABILI:

Sono finanziabili i corsi strutturati di durata compresa tra un massimo di 60 ore e un minimo di 16 ore, per i corsi di contenuto tecnico-operativo la durata massima può essere elevata a 100 ore. Per i corsi RSPP e i corsi soggetti a normative specifiche è considerata ammissibile la durata obbligatoria prevista dalle normative medesime.

RISORSE DISPONIBILI:

Le risorse messe a disposizione dalla Provincia di Torino per le attività di formazione dei lavoratori occupati ammontano a € 1.570.839,16.

QUOTA MINIMA DI COFINANZIAMENTO PRIVATO:

Formazione specifica diretta monoaziendale
Grandi imprese 75%
Medie imprese 65%
Piccole e micro imprese 55%

La soluzione Studio R&D:

Studio R&D è in grado di offrirvi la soluzione “chiavi in mano”, ovvero:

  1. analisi dei fabbisogni formativi
  2. attività di gestione, supporto ed organizzazione del progetto formativo in sede di sua attuazione
  3. redazione e compilazione della modulistica di richiesta di contributo
  4. negoziazione con le Parti Sociali da coinvolgere
  5. relazione con l’Ente gestore
  6. docenze specialistiche, tutoraggio d’aula
  7. monitoraggio in itinere
  8. supporto alla gestione amministrativa e nella fase di rendicontazione delle spese
  9. assistenza in fase di erogazione del contributo

Per i clienti dello Studio R&D:

contattate il Vostro Manager R&D di riferimento per valutare la Vostra soluzione:

Per i nuovi clienti:

contattate la nostra segreteria per maggiori informazioni e la valutazione del caso a info@studiordsrl.com

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Torna su