INAIL: sicurezza alla guida

Sicurezza alla guida. Quali sono gli effetti dell’uso di alcool, droghe e farmaci?

Sappiamo che la guida di un veicolo in condizioni psicofisiche alterate, ad esempio sotto effetto di alcool, droghe o farmaci, rappresenta un pericolo non solo per la propria sicurezza, ma anche per quella dell’intera società.
Per comprendere le conseguenze dell’utilizzo di sostanze stupefacenti o psicotrope alla guida e migliorare la consapevolezza dei rischi tra i guidatori, l’Inail ha recentemente pubblicato un documento dal titolo “Sicurezza alla guida – Effetti dell’uso di alcol, droghe e farmaci”.

I principali argomenti affrontati nell’articolo

  • Quando le condizioni psicofisiche sono alterate
  • Le conseguenze dell’assunzione di alcol
  • Le conseguenze dell’assunzione di droghe
  • Le conseguenze dell’assunzione di alcune categorie di farmaci

Il documento dell’INAIL ricorda innanzitutto che l’assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope, interferisce con la destrezza, la lucidità e la prontezza di riflessi, requisiti fondamentali per una guida corretta e sicura.  
Gli autori sottolineano inoltre che “anche alcune categorie di farmaci possono comportare alterazioni della capacità di concentrarsi alla guida. Se si sta seguendo una terapia farmacologica, mai sottovalutarne gli effetti collaterali. Leggere sempre il foglio illustrativo del farmaco e, nel dubbio, chiedere informazioni al proprio medico curante o al farmacista”.

Per approfondire

Se vuoi saperne di più puoi leggere e scaricare l’articolo su sicurezza alla guida dell’INAIL

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Torna su