Nuove tariffe INAIL

Con l’entrata in vigore del decreto interministeriale 27 febbraio 2019 innovativo del T.U. n. 1124/1965, in materia di assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, sono state introdotte sostanziali modifiche alle tariffe dei premi in ciascuna delle quattro gestioni (industria, artigianato, terziario e altre attività).


A quasi 20 anni dall’ultimo aggiornamento, la revisione delle tariffe dei premi per l’assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali ha riguardato l’aggiornamento del nomenclatore, il ricalcolo dei tassi medi e il meccanismo di oscillazione del tasso per andamento infortunistico.


Questi i punti fondamentali toccati dai nuovi decreti interministeriali:

  • confermata la riduzione per interventi di prevenzione
  • introdotte nuove voci ed eliminate quelle relative ad attività obsolete
  • varato il taglio degli oneri per le aziende sale a 1,7 miliardi.


Previsto un monitoraggio costante per rispondere ai cambiamenti del mondo produttivo.


Fonte: INAIL. Per saperne di più: leggi l’approfondimento sul sito.


La Divisione Sicurezza sul lavoro di Studio R&D è a vostra disposizione per approfondimenti sulla tematica.

Contattaci :
Studio R&D srl +39 011.7806984 +39 011.0960126

Scrivici

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Torna su