È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 148/2016, mediante il quale è regolamentata la procedura per l’esclusione dal campo di applicazione della Direttiva Seveso III. Il decreto disciplina quindi le modalità con cui il Ministero dell’Ambiente valuta le caratteristiche della sostanza pericolosa, in modo da escludere la possibilità che essa possa causare un incidente rilevante. Tale regolamento sostituisce l’allegato A al decreto legislativo 26 giugno 2015, n. 105.

Fonte: Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare

Consulta il Decreto Ministeriale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *